Lettori fissi

mercoledì 18 aprile 2012

Chelsea Boots



innanzitutto devo chiedere scusa per la mia assenza dal blog, ma la mia vita in questo mese ha preso una piega decisamente diversa! casa nuova, lavoro nuovo e matrimonio alle porte!!!
comunque sono tornata e vi voglio proporre una calzatura che è decisamente di tendenza:
il Chelsea Boot.

First of all I must apologize for my absence from the blog, but my life this month has taken a turn quite different! new house, new job and marriage at the gates!
However, I'm back and I want to propose a shoe that is definitely a trend:
the Chelsea Boot.

Gli stivaletti  "Chelsea" sono caratterizzati dalla forma stretta, affusolata ed aderente al piede, dall'altezza alla caviglia e, soprattutto, dalla banda elastica laterale che permette di toglierli e metterli comodamente.
Sono nati nel 1837, per mano di Sparkes-Hall, calzolaio della Regina Vittoria. Il loro periodo d'oro fu proprio negli anni della swinging London degli anni 60 ma anche grazie ai Beatles ed alla Beatles' mania spopolarono ai piedi dei ragazzi e delle ragazze, ed ora ritornano prepotentemente riproposti portati con leggings, pantaloni a sigaretta ma anche con minigonne aderentissime!

Boots "Chelsea" are distinguished by the narrow, slim and flat foot, ankle height, and above all, from the elastic bandwidth on the side side
 that allows to remove them and put them comfortably.
They were born in 1837, by Sparkes Hall, shoemaker of Queen Victoria. Their heyday was in the years of the swinging London of the 60's but thanks to the Beatles and the Beatles' mania depopulated at the foot of the boys and girls, and now they are back forcefully wear with leggings, trousers, but also with skinny skirts! 



church



marc jacobs


2 commenti:

  1. Ciao Deborah!:) Che carine queste scarpe! Auguri per il matrimonio!!:*

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...